Cordoli E Tiranti - Edilizia F.A.S.P. - Lavorazioni Edili

30 Anni di Esperienza al Servizio dell'Edilizia

Cordoli e Tiranti

Il cordolo è un elemento costruttivo, parte di un moderno edificio in muratura, situato in corrispondenza di ogni piano e costruito lungo il perimetro dei solai per fare da tramite tra il solaio e la muratura sottostante e soprastante. Le funzioni principali di tale elemento sono quelle di distribuire i carichi delle murature soprastanti e di cucire tra loro le murature stesse, in modo tale che non si aprano sotto l'effetto di determinate sollecitazioni, come ad esempio quelle generate da un sisma.
Il cordolo viene, in genere, realizzato in cemento armato ed è previsto l'uso di tondini longitudinali in acciaio e di staffe.

Il termine “tirante”, in architettura, indica un elemento strutturale, solitamente di metallo, utile a contrastare le forze spingenti laterali dovute al peso, ad esempio, di una copertura. Lo si trova spesso in corrispondenza di archi o volte. Dal punto di vista strutturale viene chiamato tirante quell’elemento che lavora, come si intuisce dal termine, a trazione semplice, a differenza, invece, del puntone che lavora a compressione semplice.

L’Edilizia F.A.S.P. realizza sia cordoli che tiranti: a seconda della progettazione indicata dal Committente, queste due opere possono essere anche impiegate insieme sia per ristrutturazioni di semplici edifici che di opere più complesse come ponti e viadotti.

Vai alla gallery completa >>